English

Deutsch

LA CONVENIENZA DEL “CHIAVI IN MANO”…

Essere sempre più competitivi al giorno d’oggi è un’impresa difficile.

Per poter competere ad alti livelli bisogna che tutto sia stato studiato al top nei minimi particolari facendo le giuste scelte a 360 gradi.

Per giuste scelte intendo scegliere la migliore in tutti i seguenti 5 punti e non solo in alcuni di loro. Come vedrai certi sono ovvi, altri un po’ meno…

  1. LA GIUSTA MACCHINA UTENSILE

 

  1. I GIUSTI ACCESSORI MACCHINA

 

  1. LA GIUSTA ATTREZZATURA DI STAFFAGGIO PEZZO

 

  1. LA GIUSTA UTENSILERIA

 

  1. LA GIUSTA AUTOMAZIONE

Solo quando avrai selezionato al meglio tutti e 5 i pilastri fondamentali, potrai essere sicuro di aver esaminato a 360 gradi la tua scelta!

Ora vediamo, punto per punto, quello che normalmente accade nella media delle aziende, ovvero i possibili ostacoli che dividono TE dalla competitività.

ECCO QUELLO CHE TI SEPARA DALL’ESSERE COMPETITIVO!

Il primo punto è: LA GIUSTA MACCHINA UTENSILE.

Di norma, quando inizi la ricerca del tuo prossimo investimento, cerchi in modo razionale di capire cosa offre il mercato, e, tipicamente, la visita di una fiera di settore ti dovrebbe aiutare a fare questo.

In realtà, se ci sei già passato, avrai avuto la sensazione a fine giornata di una confusione maggiore rispetto a quella che avevi stimato trovare a inizio giornata.

Questo accade perché, anche nel mondo della macchina utensile, i big player, ovvero i costruttori più grossi di macchine utensili a livello mondiale, hanno delle vere e proprie fortezze del MARKETING con tecniche di comunicazione studiate a livello psicologico che ti distolgono dai veri punti focali.

Questo MARKETING, psicologicamente aggressivo, punta a spostare l’attenzione del potenziale cliente dalla parte tecnica di base a punti di secondaria importanza presentandoli come essenziali per essere competitivi.

Mi spiego meglio: non avendo nulla da raccontare di meglio sul lato tecnico di base che costituisce il fondamento di una macchina utensile, creano delle necessità in altri ambiti facendo credere che siano indispensabili, giusto perché la concorrenza non li ha, in modo da differenziarsi.

LE GROSSE MULTINAZIONALI DI MACCHINE UTENSILI ADOTTANO UN MARKETING PSICOLOGICAMENTE AGGRESSIVO!

Per meglio capire cosa intendo, ti elenco alcuni messaggi che queste aziende vogliono far passare che c’entrano ben poco con le caratteristiche di base di una macchina utensile.

  • INIZIA L’ANNO NUOVO CON NOI, SE ORDINI ADESSO, CONDIZIONI SUPER IMBATTIBILI.

 

  • VISITA IL NOSTRO NEGOZIO MERCHANDISE ONLINE, TROVERAI ABBIGLIAMENTO, ACCESSORI VIAGGI E MOLTO ALTRO.

 

  • NUOVA RIVOLUZIONARIA SERIE DI MACCHINE GRAZIE AL NUOVO CONTROLLO MULTI-TOUCH PER PRESTAZIONI STRAORDINARIE.

 

  • LA NOSTRA AZIENDA SARÀ SPONSOR ESCLUSIVO DEL SETTORE RACING.

 

  • NEL NOSTRO APP STORE POTRAI SCARICARE APP PER UNA MAGGIORE PRODUTTIVITÀ, IL LIMITE É SOLO LA TUA IMMAGINAZIONE!

 

  • CON IL NUOVO CONTROLLO NON DOVRAI PIÙ LEGGERE I MESSAGGI PERCHÉ SARANNO VOCALI!

TUTTI I PUNTI SOPRA ELENCATI SONO ATTENTAMENTE  STUDIATI PER SPOSTARE LA TUA ATTENZIONE DAI DATI MACCHINA…

Questa tecnica è adottata quando non si ha nulla di nuovo da raccontare a livello di dati base macchina oppure quando i tuoi dati macchina sono identici a tutti gli altri e, per far percepire un valore in più, si inizia ad intraprendere questa strada.

Se elimini tutte le comunicazioni MARKETING di “contorno” e vai dritto solo ai dati macchina, ti accorgerai che le macchine tra loro sono al 99% tutte uguali.

Ti accorgerai inoltre che da anni sono sempre le stesse, concezioni che si vedevano da 10, 20 anni.

Il secondo punto è: I GIUSTI ACCESSORI MACCHINA

Una volta che hai scelto la macchina e ti sei tolto il peso di questa scelta, gli accessori sono altrettanto importanti per il successo dell’intero progetto perché, purtroppo, ho visto numerose volte sottovalutare questo e aggiungere accessori dopo la consegna a costi decisamente più alti.

Il terzo punto è: LA GIUSTA ATTREZZATURA DI STAFFAGGIO PEZZO

Anche questo punto, come puoi immaginare, è determinante e spesso viene valutato separatamente solo dopo l’acquisto del macchinario e non in modo integrato alla macchina utensile. Questo causa spesso problemi anche se disponi di un’ottima macchina utensile.

Il quarto punto è: LA GIUSTA UTENSILERIA.

Stesso discorso del punto precedente, il risultato finale del progetto è ovviamente determinato anche nell’utilizzo della giusta utensileria, perché, se esaminata solo dopo, può essere molto limitativo, per esempio troppi pochi giri mandrino a disposizione, oppure troppa poca potenza a bassi giri.

Il quinto punto è: LA GIUSTA AUTOMAZIONE.

Anche se apparentemente separata dalla macchina utensile, l’automazione deve essere pensata fin dall’inizio, ho visto casi di clienti che hanno comperato un nostro MULTICENTER, per cui una macchina molto flessibile e poi, a distanza di tempo, hanno applicato un’automazione poco pensata. Praticamente il MULTICENTER si riattrezza in 15 minuti, mentre per l’automazione servono 45 minuti!!  Macchina flessibile con un’automazione rigida.

ECCO PERCHÉ IL CHIAVI IN MANO CONVIENE!

Il chiavi in mano conviene perché non si limita a valutare la macchina e gli altri punti in modo separato tra loro, ma il tutto è pensato in modo integrato e non a comparti stagni.

Il nostro obiettivo non è venderti una macchina utensile punto e basta ma, tramite il know-how che abbiamo in tutte e 5 le aree, siamo in grado di offrirti la soluzione migliore per renderti competitivo.

Tutto questo ci ha dato grandi risultati. A questo proposito, qualche anno fa, abbiamo variato la nostra ragione sociale da PORTA S.P.A. a PORTA SOLUTIONS S.P.A., appunto perché l’obiettivo non è di presentarci come costruttore di macchine utensili, ma come azienda in grado di valutare un discorso più ampio che copre tutte e 5 le aree sopra citate.

MA SE COMPRO IN MODO SEPARATO DAI SINGOLI FORNITORI  RISPARMIO!

Questo è normalmente il primo pensiero che passa per la testa al potenziale cliente. Ma se analizzato nel dettaglio, ti posso assicurare che i costi aggiuntivi che possono essere presenti sono frutto di costi reali per la gestione e il coordinamento di altri fornitori che comunque dovresti fare tu o qualcuno nella tua azienda.

Ammesso che tu o qualche tuo collega si prenda carico di questo coordinamento, c’è sempre il rischio che qualche cosa possa scappare perché d’altronde non è il tuo lavoro di tutti i giorni e questo poi influisce sui tempi di messa in produzione dell’impianto.

ECCO UN SISTEMA CHIAVI IN MANO…

Come avrai potuto vedere dal video, questo sistema è stato fornito al cliente il quale come input ci aveva trasmesso:

  1. BARRA ALLUMINIO IN INGRESSO.

 

  1. CASSETTA LAVATRICE DEL CLIENTE.

In poche parole, il cliente dalla barra grezza voleva un chiavi in mano per ottenere il pezzo finito, sbavato, marcato e pallettizzato nella cassetta della sua lavatrice. Dunque noi ci siamo occupati di:

  • MANIPOLAZIONE BARRA GREZZA
  • SVILUPPO UTENSILERIA
  • TAGLIO SPEZZONE
  • CARICO IN MACCHINA TRAMITE ROBOT
  • LAVORAZIONE PEZZO A DISEGNO
  • SBAVATURA PEZZO
  • SCARICO PEZZO FINITO
  • MANIPOLAZIONE E MARCATURA PEZZO
  • PALLETTIZZAZIONE TRAMITE SECONDO ROBOT NELLE CASSETTE LAVATRICE
  • MOVIMENTAZIONE CASSETTE LAVATRICE.

La particolarità e il vantaggio del progetto è che avendo lotti medio-piccoli, il cliente esegue il cambio pezzo interfacciandosi solo con il pannello principale della macchina, la quale, oltre a fare il cambio software della macchina stessa, passa informazioni alla taglierina, ai robot, alla marcatrice in modo che l’operatore non debba intervenire sui vari elementi ed eseguire regolazioni con set-up separati.

Questi sono stati i vantaggi nell’acquistare un sistema integrato con un chiavi in mano che ha permesso al cliente finale di ottenere una soluzione, e non solo una macchina utensile, che lo rende molto competitivo rispetto ai suoi concorrenti.

COSA CAMBIEREBBE NELLA TUA AZIENDA SE INSTALLI UN SISTEMA INTEGRATO CHE TENGA CONTO DEI 5 PILASTRI PER UNA VISIONE A 360 GRADI?

…E COSA ACCADE SE CONTINUI AD INTRODURRE MACCHINARI COME HAI SEMPRE FATTO?

COSA RISCHI NELLA TUA AZIENDA SE NON FAI NULLA E POSTICIPI  LE TUE DECISIONI?

E TI RICORDO CHE…

NON SOPRAVVIVE IL PIÙ FORTE, MA CHI SI ADATTA RAPIDAMENTE AI NUOVI SCENARI!

Inserisci la tua mail per essere contattato e valutare un sistema integrato con la tecnica dei 5 pilastri e diventare in pochi mesi il più competitivo nel tuo settore!

    Leggi la nostra Privacy Policy

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Maurizio Porta
Esperto Nella Produzione Flessibile