Lean Production: meglio 3 Centri di Lavoro Cnc o una Macchina Flessibile Cnc?

Questa ovviamente è una domanda generica che andrebbe analizzata passo passo per ogni singola situazione ed in base all’azienda che ci troviamo di fronte.

Esistono aziende per cui potrebbe essere più corretto utilizzare Centri di Lavoro Cnc rispetto ad una situazione per cui è più intelligente utilizzare invece Macchine Flessibili Cnc.

Ma generalmente i concetti di Lean Production possono essere adattati facilmente se alla base abbiamo le giuste informazioni che aiutano a trovare la soluzione corretta per la specifica situazione.

Di base nel nostro Blog parliamo di Piccoli e Medi lotti di produzione e perciò caleremo l’esempio proprio su queste situazioni e su chi appunto ha un’azienda di produzione e gestisce piccoli e medi lotti.

Tendenzialmente se utilizzi Macchine Utensili Cnc sai bene quanto sia importante gestire nella maniera migliore questi 3 macro problemi:

  1. Gestione dello spazio
  2. Costi di produzione
  3. Personale specializzato

 

E sicuramente questi problemi non possono essere gestiti con il vecchio modello di business e con il classico approccio dei Centri di Lavoro Cnc in batteria.

Se continui ad affidare la sorte del tuo reparto di produzione ai Centri di Lavoro sai bene che questo modello di business da solo non può supportare una mentalità da “Lean Production” e che è necessario implementare una nuova strategia per gestire al meglio la situazione.

I Centri di Lavoro sono Macchine Utensili molto flessibili, che permettono cambi di produzione e riattrezzaggi rapidi.

Il problema è che sono molto lenti e questo aspetto va a discapito della Produttività, che fa soffrire le aziende sotto l’aspetto della competitività in produzione.

Se da una parte ho il vantaggio di essere molto flessibile, dall’altra tutto questo vantaggio si bilancia in senso negativo da una scarsa produttività ed in azienda entro nella cosiddetta “battaglia del prezzo” in cui mi scontro con altre aziende magari più competitive e per cui sono costretto ad abbassare i prezzi ed i margini per sopravvivere sul mercato.

Un mercato che diventa sempre più aggressivo.



Lean Production: quali sono gli svantaggi dei Centri di Lavoro Cnc


Ma come detto in precedenza affidarsi solo a Centri di Lavoro Cnc per raggiungere l’obiettivo dei concetti base di Lean Production porta con sé molte altre problematiche e altri svantaggi.

Il primo su tutti è sicuramente lo spazio, perché per diventare più produttivo hai la tendenza a continuare ad acquistare Centri di Lavoro.

Troppo spesso vedo reparti di produzione invasi da queste Macchine Utensili poco produttive e che l’unica via che hanno per aumentare la loro produttività è appunto quella di unire le forze e creare il fenomeno negativo che io chiamo “Centri di Lavoro in batteria”.

Se pensi ai concetti della Lean Production sai bene come anche la gestione, risparmio ed ottimizzazione dello spazio sia uno dei punti cardine per portare la propria produzione a risultati migliori.

Ovviamente più lo spazio viene gestito bene e più i costi di produzione saranno ottimizzati come diretta conseguenza.

Certo è che 3 Centri di Lavoro occupano una superficie di spazio molto ampia e difficile da gestire.

Immagina di avere come unica soluzione per aumentare la tua produttività quella di acquistare più centri di lavoro. Capisci che è una situazione ingestibile nel lungo periodo e che ti porterebbe a dover acquistare un capannone più grande. Poco sensato.



Lean Production VS costi diretti


I costi di produzione aumentano in maniera PIÙ che proporzionale rispetto all’aumento dei Centri di Lavoro e a subire tutta questa tendenza è sicuramente la liquidità dell’azienda.

Più Macchine Utensili ho in reparto e più robot, attrezzature e personale diretto di produzione ci saranno, che come ben sai sono tutti costi molto forti e pesanti da sostenere per un’azienda.

Per non parlare delle variabili che ci sono in produzione all’aumentare dei cambi di produzione e del numero di riattrezzaggi.

Tanti Centri di Lavoro = tante variabili per produrre una sola famiglia di pezzi

Tante variabili = tanti errori che costano caro

3 centri di lavoro comportano l’utilizzo di più macchine utensili per la produzione di una singola famiglia di articoli e puoi ben capire che le variabili ed errori saranno all’ordine del giorno.

Inoltre, ultimo ma non ultimo, è il personale diretto di produzione che, con un reparto basato sui Centri di Lavoro Cnc, aumenta costantemente in maniera proporzionale.

Il personale diretto è costoso e sempre più difficile da reperire, perché sempre meno persone vogliono fare questo mestiere (e sempre meno lo sanno fare bene).

Sto dicendo che non devi assumere personale o che l’intervento umano non sia necessario?

Assolutamente no.

Sto solo dicendo che esiste una via più idonea e corretta per aumentare la tua produttività in maniera più che proporzionale rispetto all’aumento dei costi.

E tutto questo a beneficio della liquidità e marginalità aziendale.

In sostanza aumenti la tua produttività, diventi più competitivo e guadagni di più.

L’obiettivo di ogni reparto di produzione dovrebbe essere prima di tutto quello di guadagnare, se non c’è guadagno non è possibile fare impresa correttamente.

Quindi la domanda dovrebbe essere:

Come posso migliorare il mio reparto di produzione e guadagnare di più?

Capisci bene che 3 Centri di Lavoro portano con sé ben 3 robot da gestire e quindi il numero di persone necessarie aumenta in maniera diretta



Lean Production applicata con le Macchine Flessibili Cnc


Qual è la soluzione definitiva per applicare al meglio i concetti di “Lean Production”?

Se i Centri di Lavoro da soli non bastano ed il loro modello di business non riesce ad essere più sostenibile, allora è necessario integrare ed implementare in azienda una tecnologia e metodologia che aiuti i reparti di produzione.

L’obiettivo di ogni responsabile di produzione dovrebbe essere quello di trovare, attraverso la lettura dei numeri, il corretto rapporto tra automazione e produttività, in modo da abbassare i costi diretti ed aumentare la marginalità.

Ma come è possibile raggiungere questo obiettivo?

Affidandosi non più solo ai Centri di Lavoro, ma integrando anche le Macchine Flessibili Cnc, per andare a realizzare un bilanciamento perfetto tra Flessibilità e Produttività.

Le Macchine Flessibili sono Macchine Utensili Cnc per lavorazioni metalliche che inglobano più Centri di Lavoro in un solo macchinario e quindi con una produttività che arriva fino a 3,5-4 volte più di un singolo Centro di Lavoro.

Ed hanno un cambio di produzione rapidissimo, che sui 4 pallet di riattrezzaggio si aggira intorno ai 15 minuti (anche meno).

Quindi molo produttive ed allo stesso tempo molto flessibili.

Sono perfette per chi vuole gestire al meglio i piccoli e medi lotti su produzione di articoli come ad esempio valvole e particolari di rubinetterie.

L’obiettivo è aumentare la produttività abbattendo i costi fissi, per dare all’azienda più marginalità e liquidità da reinvestire in azienda.

Avere in reparto una Macchina Flessibile Cnc comporta una serie di vantaggi, tra cui:

  1. Aumento della produttività
  2. Flessibilità con un cambio di produzione in meno di 15 minuti
  3. Risparmio di spazio, perché con ogni Macchina Flessibile risparmi oltre 2 Centri di Lavoro
  4. Risparmio di personale, perché devi gestire 1 solo robot contro 3-4 robot per i centri di lavoro
  5. Meno variabili di produzione, perché riuscendo a fare un’intera lavorazione su una sola macchina si evitano molti cambi fatti dall’intervento umano
  6. Più marginalità e liquidità per l’azienda

E sicuramente una serie di molti altri vantaggi…

Una sola Macchina Flessibile contro 3 Centri di Lavoro porta una serie di vantaggi tangibili ed indiscutibili, che aiuteranno il tuo reparto di produzione a fare un salto di qualità enorme. E non sono solo io a dirlo, ma ci sono molti imprenditori, responsabili di produzione che si sono ricreduti su quanto ti sto dicendo.


Puoi trovarli ==> https://www.flexible-production.com/testimonianze/



Lean Production e Flessibilità Produttiva vanno in parallelo


Quando ho sviluppato il metodo Flessibilità Produttiva mi sono basato proprio sui concetti di “Lean Production” per lavorazioni metalliche e per utilizzatori di Macchine Utensili Cnc per realizzare il mio metodo.

Infatti mi sono reso conto che i concetti erano si molto belli ed illuminanti, ma che allo stesso tempo gli addetti ai lavori del nostro settore trovavano una certa difficoltà nel metterli in pratica.

Il mio obiettivo è sempre stato quindi quello di rendere più semplici e fruibili questi concetti per coloro che lavorano nel nostro settore.

Chi utilizza Macchine Utensili per lavorazioni metalliche deve avere la possibilità di accedere a tali informazioni, ovviamente con terminologie calate su questo settore.

Proprio per questo ho deciso di investire anni nello studio e realizzazione del metodo Flessibilità Produttiva.

Ed oggi stiamo anche realizzando la prima scuola di formazione per gli addetti ai lavori di questo settore, per dare l’opportunità a chi utilizza Centri di Lavoro Cnc, Macchine Flessibili o Macchine Transfer di capire come applicare al meglio i concetti di “Lean Production” per raggiungere il miglior rapporto tra automazione e produttività.

E tu? Sei pronto ad entrare nel mondo della Flessibilità Produttiva?


Per approfondire l’argomento sulla “flessibilità produttiva” e sulle Produzioni Competitive

CLICCA QUI

>>> www.libroflessibilitaproduttiva.com <<<

Il mio libro dedicato agli utilizzatori di macchine utensili che vogliono fare il salto di qualità ti aspetta!!!



Ai tuoi risultati,
Maurizio Porta

MASTER TRAINER Metodo FLESSIBILITÀ PRODUTTIVA