English

Deutsch

IN 2 MINUTI ECCO IL METODO FLESSIBILITÁ PRODUTTIVA di Maurizio Porta

Compra un altro Centro di Lavoro Cnc e fallirai

 

I Centri di Lavoro Cnc nascono con l’obiettivo di rendere la produzione più snella e flessibile, per far fronte alla troppa produttività in cui era stata investita la produzione fino a pochi anni prima.

Infatti, le prime macchine utensili super-produttive furono le macchine transfer, nate con l’obiettivo di produrre grandi quantità di singole tipologie di pezzi.

Queste macchine hanno segnato l’era che io chiamo di IPER PRODUTTIVITÀ, in cui le aziende andavano alla ricerca di macchine che potessero garantire una grande velocità in fase di produzione.

Ma questo modello di business inizia poi ad avere forti problemi, perché, dagli anni 90’ in poi, con l’arrivo della forte concorrenza, diventano sempre meno frequenti grandi ordini di singole tipologie di articoli.

Così, per poter ammortizzare il costo della produzione, le aziende iniziarono a fare MAGAZZINO.

Ossia iniziarono a mettere a magazzino le quantità di pezzi non vendute, sperando di venderle in futuro.

Una metodologia di produzione alquanto sospetta che, nel medio periodo, ha fatto sì che molte aziende saltassero.

Proprio qui nasce il concetto di “Lean manufacturing”, ossia “produzione snella”.

Continua a leggere ...

Il dato più importante per le tue macchine utensili

 

Sei un operatore nel mondo del Manufacturing?

Ti occupi del reparto di produzione o hai comunque a che fare con macchine utensili, tempi ciclo, costi per pezzo e riattrezzaggi?

Bene, questo articolo fa al caso tuo.

Tutto nasce dal solito problema che sorge alla base dell’acquisto di una macchina utensile.

La stragrande maggioranza degli imprenditori o responsabili di produzione del mondo del manufacturing che vuole fare un investimento in nuove macchine utensili guarda solitamente un dato che, a mio parere, è forse tra i meno importanti.

Il prezzo della Macchina

E tu penserai: “Certo, ci mancherebbe. Ciò che incide più di tutto in assoluto sulle scelte di acquisto è sicuramente quanto mi costerà la macchina utensile”

Niente di più sbagliato

Continua a leggere ...

Come ridurre le scorte di magazzino grazie alle macchine flessibili

 

Già nel titolo è racchiusa una rivoluzione. Questo è l’esempio di come una semplice frase può voler dire rivoluzionare un’azienda da cima a fondo.

L’articolo nasce da una recente indagine lanciata a clienti e potenziali clienti a cui ho posto le seguenti due domande:

1) Quale è il punto più importante quando valuti l’acquisto di una Macchina Utensile?

Questa domanda ti permette di mettere il focus sul giusto punto o caratteristica principale che stai cercando, così potrai orientare la tua scelta immediatamente sulla categoria di macchine adatte a te.

I punti chiave che ognuno di noi reputano più importanti possono essere molteplici, non è sempre uguale per tutti.

Ad esempio per alcuni reparti di produzione il punto più importante può essere il prezzo della macchina, mentre per altri al contrario il punto più importante è il tempo ciclo o il cambio di produzione.

Non c’è una regola, ognuno sceglie il suo in base alle esigenze della sua azienda.

Continua a leggere ...

Fiera imts di chicago: presenti anche le macchine flessibili multicenter

 

Settimana prossima sarò presente alla fiera di CHICAGO dove dal 1986 sono stato sempre presente (si hai fatto i calcoli giusti… avevo 12 anni).

Ovviamente all’inizio ero con mio padre, che mi portava con lui per farmi esplorare il mondo.

Quest’anno sono ESATTAMENTE 32 anni che partecipo alla fiera, prima per “gioco” e poi è diventato il mio lavoro.

Inizialmente eravamo presenti grazie ad una joint venture siglata da mio padre a Ginevra agli inizi degli anni 80, con l’azienda americana GOSS&DELEEUW che è stata di fatto una delle aziende pioniere che inventò il TRANSFER nel 1923!

La prima azienda specializzata in  Macchine Flessibili alla fiera IMTS

Continua a leggere ...