Azienda di Produzione: il problema del Produrre di più per Guadagnare di meno

Quando parlo di produzione con i miei clienti non parlo mai solo di numeri in termini di lotti che producono, perché di per sé questo è un dato che da solo può non significare nulla.  

Infatti: 

  • QUANTO PRODUCI 

È un dato che non è direttamente collegato con  

  • QUANTO GUADAGNI 

Non è che se produci di più allora guadagni di più, altrimenti la strada, come puoi intuire, sarebbe troppo semplice da percorrere e basterebbe prendere semplicemente più commesse.  

Questi due elementi dei dati di produzione, purtroppo per molti imprenditori, non sono lo stesso dato e produrre di più non significa necessariamente guadagnare di più.  

A molti imprenditori e Responsabili di Produzione spesso scappa dalla mente proprio questo concetto.  

La loro soluzione per guadagnare di più è strettamente legata a “Più produco = Più guadagno”, e quindi la strada che percorrono è quella di prendere sempre più commesse per aumentare la produzione.  

Ma ovviamente nel mondo reale non funziona proprio così.  

Ci sono Strategie di Produzione che ti permettono di aumentare la tua Produzione, ma ti fanno guadagnare meno di prima.  

Al contrario esistono altre Strategie di Produzione che ti fanno produrre di più, ma solo in cambio di un guadagno maggiore.  

L’unico vero modo che hai per vedere quanto stai guadagnando è saper leggere i bilanci e numeri finanziari della tua azienda, per tirare fuori i dati, indici e numeri che ti servono per fare una panoramica di quanto ti sta rendendo il modello di business che hai messo in piedi negli anni.  

Ma saper leggere un bilancio comprende diverse abilità: 

  1. Sapere quali numeri tirare fuori; 
  2. Chiedere al tuo commercialista, o consulente finanziario aziendale, gli indici di bilancio scelti e confrontarti con lui; 
  3. Saper poi interpretare questi numeri e indici correttamente, da solo, adattandoli al tuo contesto. 

Come vedi non si tratta solo di fare due calcoli e indici, ma anche e proprio di sviluppare l’abilità di interpretazione di questi ultimi.  

E questa è l’abilità più importante che un imprenditore e un Responsabile di Produzione devono imparare a sviluppare, soprattutto nel mondo della produzione, per capire se il modello di produzione e le strategie che si stanno utilizzando stanno andando nella direzione corretta.  

Detta in maniera semplificata strategia e modello di produzione possono anche essere belli a vedersi, ma poi se questa bellezza non si riflette anche sui dati finanziari aziendali rimane una strategia inutile.



L’obiettivo finale secondo cui adotti una Strategia di Produzione rispetto a un’altra è semplicemente quello di guadagnare di più 



E preferirei fare a meno delle belle parole spese dai consulenti di produzione che spendono consigli su come migliorare i Reparti di Produzione, se poi queste persone non sanno come aiutarti a farti guadagnare di più


“Fate questo , questo e questo.” 


Sì, ma poi? Mi sai anche dire a livello finanziario che ritorno in termini di guadagni avrò rispetto a come sono ora?  

In molti casi purtroppo non ti sanno dare una risposta. 

Il concetto è semplice. 

Non è che decidi domani di implementare un nuovo impianto e macchinari di vario genere solo perché ti piacciono e “ti sembra” che ti porteranno al miglioramento.  

Decidi quale Macchina Utensile acquistare in base alle proiezioni di guadagno che questa macchina potrà dare in futuro all’azienda in cui lavori.

Quindi detta in maniera semplice:



Strategia di Produzione = Guadagnare di più 



Di seguito ti riporto un classico esempio di come IO intendo un investimento che ti porta più guadagni nel medio periodo rispetto ad un altro: 

Come puoi vedere da questa immagine ci sono casi in cui con 3 Centri di Lavoro, nel medio periodo di circa 5 anni, guadagni molto meno rispetto ad acquistare una singola Macchina Flessibile a 3 mandrini.

In questo caso, ad esempio, stiamo parlando di un MULTICENTER 3 mandrini contro 3 Centri di Lavoro classici. 



Clicca qui =====> www.porta-solutions.com/multicenter



Ovviamente nel medio periodo, non sto dicendo che devi guadagnare di più sin da domani.  

Però la regola interna ad un’azienda di produzione dovrebbe essere proprio la seguente: 



“Compriamo nuovi impianti e macchinari SOLO se questi ci aiuteranno a guadagnare di più, altrimenti non si prende nulla”.  



Ovviamente non stiamo parlando di “risparmiare di più”, perché magari pensi che per guadagnare di più devi spendere di meno nell’acquisto di Macchine Utensili.  

No.  

Sto dicendo che devi avere qualcuno in azienda che si occupa di fare i calcoli corretti e capire quale Strategia di Produzione potrà essere più remunerativa nel medio e lungo periodo.  

Magari una Macchina Utensile ti costa di più all’inizio rispetto ad un’altra, ma poi se fai i calcoli corretti e sai calcolare correttamente il TCO finale (Total Cost of Ownership), i costi di manutenzione degli impianti e di attrezzature nella vita totale della macchina, potrai spesso e volentieri accorgerti che la realtà è ben diversa.  

Una Macchina Utensile che all’inizio ti costa poco, nella maggior parte dei casi ti costerà un occhio della testa nel medio periodo.  

Allo stesso tempo, una Macchina Utensile che all’inizio ha un costo più elevato, potrai spesso e volentieri constatare che nel medio periodo sarà costata parecchio meno rispetto a molte altre alternative.  

È una questione di numeri, non di fantasie. 



Un numero fondamentale per le Aziende di Produzione 


Tra i vari indici di bilancio e finanziari che puoi iniziare ad analizzare, il primo e più in superficie è il ROI, Return On Investment, ossia quel dato che ti fa comprendere sin da subito quale ritorno d’investimento stanno avendo i soldi che stai mettendo in azienda.  

In parole povere quanto stanno rendendo i tuoi soldi.  

Poi ovviamente questo è solo il dato più superficiale, veloce e facile da calcolare, mentre se vuoi approfondire nel dettaglio la resa della tua produzione devi andare, in ordine, ad analizzare anche tutti gli altri indici di bilancio, come il MOL (Margine Operativo Lordo) e il ROE (Return on Equity).  

Ma in questo articolo mi sto concentrando volutamente solo sul ROI, perché vorrei che per il momento ti concentrassi solo sul dato più veloce per effettuare le tue prime analisi di redditività della tua produzione.



Rapporto Automazione-Produttività e Macchina Utensile corretta 


Quindi come detto se vuoi verificare velocemente quanto sta rendendo la tua produzione puoi immediatamente prendere i tuoi bilanci aziendali ed andare a calcolare il ROI.  

Da questo dato potrai subito farti una panoramica sul ritorno d’investimento che stanno generando i tuoi soldi investiti in quella determinata produzione.  

A quel punto probabilmente ti potrai rendere conto che, come accade nella maggior parte delle volte, ad un aumento della tua produzione è corrisposto una diminuzione dei guadagni.  

Questo è il classico caso che vedo nel nostro settore.  

Ma se stai pensando di essere l’unico a fare questo genere di errori di analisi, non ti preoccupare, perché in realtà è uno dei più comuni errori che fanno la maggior parte degli imprenditori.  

Solitamente la cosa più sensata che ti viene da fare per guadagnare di più in produzione è proprio quella di  

  • Cercare di prendere più commesse
  • Aumentare la Produzione
  • Prendere quindi più macchine  

Infatti se aumenti la tua produzione così, senza una pianificazione ben definita e studiata e senza un metodo di produzione collaudato, la cosa che ti verrà più naturale di fare sarà quella di acquistare più macchine, spesso Centri di Lavoro, per riuscire a reggere la nuova richiesta di lotti.  

Solo che questo modello di business ti porta dritto dritto al collasso, anche se al momento non lo sai, perché aumentare il tuo parco macchine in questa modalità equivale ad un suicidio premeditato da te stesso, inconsapevolmente.  

Ma è solo questo il processo per far guadagnare di più la tua produzione?  

In realtà questa è la strada perfetta per fare errori che potrebbero costarti caro, ma veramente caro.  

Qual’è l’unica vera strada per Guadagnare di più in Produzione? 

Esiste oggi un metodo, una tecnologia ed una nuova categoria di Macchine Utensili, che se ne comprendi le potenzialità, potranno portarti ad aumentare la tua produttività, SENZA dover aumentare costi di energia, spazio occupato e parco macchine.  

Vuoi scoprire di cosa si tratta? 



Scoprilo richiedendo una consulenza diretta ad un nostro TUTOR TECNICO.



Clicca www.assistenzaflessibilitaproduttiva.com per avere maggiori informazioni. 




Per approfondire l’argomento sulla “flessibilità produttiva” e sulle Produzioni Competitive

CLICCA QUI

>>> www.libroflessibilitaproduttiva.com <<<

Il mio libro dedicato agli utilizzatori di macchine utensili che vogliono fare il salto di qualità ti aspetta!!!



Ai tuoi risultati,
Maurizio Porta

MASTER TRAINER Metodo FLESSIBILITÀ PRODUTTIVA